Borghetto sul Mincio e dintorni

Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio: storia e leggenda

Castello-scaligero-di-Valeggio-sul-Mincio

Il Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio si trova in provincia di Verona. E’ stato costruito nel XIII secolo dai Signori di Verona sulla sommità della collina per poter controllare il corso fluviale del Mincio che delimitava il confine fra il Sacro Romano-Germanico e il Marchesato di Tuscia

Mappa Castello

La parte visitabile ai turisti è denominata La Rocca che aveva accesso tramite due ponti levatoi. All’interno svetta maestosa la Torre Tonda a forma di ferro di cavallo, alta  15 m e voluta dal marchese Margarviato di Verona Milone Sanbonifacio

Dopo il terremoto del 1117 che distrusse gran parte del Maniero, nel 1285 Mastino II Della Scala lo ampliò, lo fortificò per poi iniziare a progettare una difesa muraria chiamata Serraglio Scaligero lungo circa 16 km che arrivava fino al Castello di Villafranca Verona.

A causa della Peste Nera che portò gravi conseguenze alla popolazione, i lavori si interruppero. Quando fu completato, i Visconti conquistarono la roccaforte realizzando una struttura di fortificazione rara in Europa per poi cedere il Castello con il ponte Visconteo a famiglia privata

Torre Tonda

Leggenda del Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio

Una leggenda colma di mistero e magia aleggia intorno alle mure merlate: si narra che il Castellano di Valeggio, messer Andriolo da Parma cercò di negoziare la cessione del Maniero alla Serenissima  al posto di contrattare con i Visconti di Milano

Giacomo da Carrara figlio di Novello Francesco, signore di Padova, scoprì l’alto tradimento e all’alba dell’ 8 gennaio 1405 giunsero nel Mastio: lo catturarono e lo privarono della sua autorità spezzando in due la sua spada. Successivamente fu squartato brutalmente e gettato nell’Adige a Verona

Da quel giorno lo spirito inquieto di Andriolo torna al suo Castello per cercare la sua arma e ritrovare l’onore perduto per il quale non riesce a darsi pace

Info utili sul Castello Scaligero

Nel periodo estivo il Maniero apre le porte a manifestazioni artistico-culturale e visione del cinema sotto le stelle

Ogni weekend da Marzo a settembre dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle ore 18.30 al costo di 2€ è possibile visitare la Torre del Mastio. Goditi una veduta straordinaria del Ponte Visconteo e di Valeggio immersa nel verde. Maggiori info Proloco di Valeggio

Panorama dal Mastio

A pochi km dal Castello c’è l’immenso Parco Giardino Sigurtà: il suo massimo splendore è sicuramente con la fioritura dei tulipani nel mese di aprile. Non perdetelo per nessuna ragione al mondo. E’ spettacolare

Tulipani del Parco Sigurtà

Come arrivare al Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio

Consigliandovi di parcheggiare (gratis) a Valeggio centro, con una passeggiata di dieci minuti, direzione Borghetto, salite il percorso ciottolato sulla vostra destra antecedente il giardino

Se vi trovate già a Borghetto, vicino al parcheggio a pagamento, si trova una scalinata nascosta immersa nel verde che vi porterà dritti al cancello del Castello

Salita da Borghetto