Germania, Viaggi

Norimberga: guida di viaggio nella Franconia

Norimberga-guida-di-viaggio

Norimberga è una bellissima cittadina del nord della Baviera in Germania, bagnata dal fiume Pegnitz e attraversata da canali romantici. Caratterizzata dalle tipiche case a graticcio e dai suoi mercatini colorati nella famosa piazza di Hauptmarkt, è uno dei luoghi più celebri e raggiunti nel periodo natalizio

Nasconde però un tragico passato essendo stata città simbolo del potere nazista dove fu adoperata per la sua diffusione e condizionamento ideologico. Sede del Tribunale Militare Internazionale per il Processo di Norimberga,  vennero condannati ventun capi dei crimini durante la seconda guerra mondiale fra cui il braccio destro di Hitler, H. Göring  che rasentava la più totale follia:

“Io non ho nessuna coscienza! La mia coscienza è Hitler

Case-graticcio-Norimberga
Casa a graticcio

Come raggiungere il centro di Norimberga dall’Aeroporto

L’ Aeroporto Albrecht Dürer è posizionato a circa 10 km dal centro ed è raggiungibile velocemente tramite la metropolitana. Prendete la Linea U2 Flughafen di colore rosso con direzione Rothenbach e la fermata principale è Haupt-Bahnhof. Da qui si snodano le altre linee, infatti per il mio alloggio, il City Center Apartments, ho preso la linea blu fermata Lorenz-kirche

Mappa-metrò-Norimberga
Metrò Norimberga

Il prezzo del biglietto single è di € 3.10 comprato ai distributori automatici rossi che si posizionano appena fuori dall’Aeroporto. Il giornaliero chiamato TagesTicket Solo costa 8.30€ ed è nominativo infatti dovrete inserire il vostro nome e cognome. Se lo acquistate di sabato è valido anche la domenica

TicketSolo-Norimberga

Dove alloggiare a Norimberga

Il City Center Apartaments è la struttura che ho scelto principalmente per l’ottima posizione. Si trova a pochi passi dal centro e in una strada a lato della Chiesa di San Lorenzo. La zona è ricca di negozi, ristorantini, bar e con una passeggiata si arriva alla Fontana Bella e la Chiesa Nostra Signora. La stanza è accogliente, pulita e il bagno nuovo è ben accessoriato.  Si trova in Brunnengasse 33 a circa 200 m dalla fermata Lorenzkirche. 

CityApartaments-Norimberga

Cosa visitare a Norimberga

Norimberga ci ha accolti con un’intensa pioggia e un bel vento ma noi non ci siamo arresi e sotto l’ombrello abbiamo visitato i suoi sorprendenti scorci

Approdati nella famosa piazza del Mercato Maggiore, dove nel periodo natalizio risplende il Christkindlesmarkt noterete la Schoner Brunner la “fontana bella” con forma di guglia gotica e risalente al 1385. Ha un’altezza di quasi 20 metri e contiene quaranta statue che rappresentano la Visione del Mondo.

Una leggenda narra che se fai ruotare su sé stessi gli anelli d’ottone posti sul lato sud della fontana porterà tanta fortuna

Fontana-Bella-Norimberga

Frauenkirche, la Chiesa di Nostra Signora è uno dei più importanti luoghi di preghiera cattolica di Norimberga. Sulla facciata si trova il Mannleinlaufen, l’orologiocarillon che si anima danno vita a una piccola cerimonia dove due araldi suonano la tromba e gli altri il tamburo e il piffero per l’Imperatore. Si svolge ogni giorno alle ore 12 e la musica la sentirete anche da lontano

Chiesa-Nostra-Signora-Norimberga

Uno degli angoli più fotografati è sicuramente il ponte Maxbrücke risalente al 1457 e porta il nome del re bavarese Giuseppe I

Maxbrucke-Norimberga

La Casa di Albrecht Dürer fu la residenza di uno dei pittori rinascimentali più famosi della Germania dove abitò dal 1509 al 1528. La facciata di graticcio del XV secolo è una delle poche abitazioni rimaste integre e sfuggite ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. La visita guidata è organizzata da un’attrice in abiti d’epoca che interpreta la moglie di Dürer e mostra le copie dell’artista e il vero laboratorio dove creava. L’entrata € 6

Casa-Museo-Albrecht-Durer

Norimberga ospita tantissimi Musei di varia argomentazione come il Germanisches Nationalmuseum che contiene più di 1,3 milioni di oggettistica fra cui sculture medievali e ritratti di Rembrandt, il Verkehrsmuseum uno dei più antichi sistema ferroviario del mondo e accoglie la prima locomotiva a vapore della Germania datata 1835. Spielzeugmuseum invece raccoglie bambole del Medievo, giocattoli in legno e latta ma anche più moderni come quelli della Lego, Barbie ectt.

Booking.com

Memorium Nurberger Trials è il Memoriale dei Processi di Norimberga ovvero il Palazzo di Giustizia dove furono condannati i leader del nazismo  dal 20 novembre del 1945 fino al 1 ottobre del 1946. Importante è la “Sala 600” dove si sono svolte le udienze tradotte in quattro lingue simultaneamente (tedesco, francese, inglese e russo) per la prima volta.

La stanza era illuminata da una potente centralina perché le finestre erano coperte per motivi di sicurezza tant’è che i presenti dovettero indossare spesso gli occhiali da sole. Sono state conservate due delle panche dove sedettero gli imputati esposte lungo il percorso dedicato a quel periodo. L’entrata è 6€ con audioguida. L’ apertura da mercoledì a lunedì dalle 10 alle 18. Metrò U1 Fermata Barenschanze

Sala-600
Dokumentationszentrum Reichsparteitagsgelande
questa parolona è per indicare il Centro di Documentazione raccolto nella Sede dei Congressi, Kongresshalle, un’incompiuta Arena che poteva contenere quasi 50.000 persone e veniva utilizzata per la propaganda del movimento fascista

All’interno è raccontata la mostra intitolata “Fascino e Violenza” attraverso film, fotografie e audio del passato. L’ingresso è di € 6 dalle ore 10 alle 18, il sabato e domenica alle 9 per tutti gli altri giorni. Bus 36 fermata Doku-Zentrum e tram 9 dalla stazione centrale
Hauptbahnhof

Street food 
Per uno spuntino o per un pranzo veloce come abbiamo fatto noi, non perdetevi una delle specialità dello street food bavarese, il Drei iam Weckla! Tradotto sarebbe “tre salsicce in un panino” gustoso, delizioso e accompagnato da ottime salse. Talmente buono che ho chiesto pure il bis! 

Drei-im-weckla

Norimberga è una dama ben conservata alla quale è difficile dare un’età

K. Jerome

Visitate anche la straordinaria ed eccentrica Berlino e la perla delle Alpi Innsbruck