Borghetto sul Mincio

Tortellini di Valeggio: ricetta e leggenda

La ricetta del Tortellino di Valeggio sul Mincio, in dialetto Agnolin, nasce da un’ antica Leggenda risalente al ‘300. Narra la bellissima storia d’amore fra il capitano Malco e la ninfa Silvia che come pegno di fedeltà e devozione, lasciarono un fazzoletto giallo annodato sul  fiume. Ispirandosi a questa fiaba romantica, la comunità valeggiana è riuscita a trasformarla in una realtà culturale e culinaria molto rinomata

Borghetto sul Mincio

Leggenda Nodo d’Amore Valeggio sul Mincio

Nel 1300, un’antica leggenda, viene narrata dal Buffone Gonnella per intrattenere le truppe governate dai Signori Visconti durante una delle tante guerre dell’Italia

Borghetto sul Mincio

Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio: storia e leggenda

Il Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio si trova in provincia di Verona. E’ stato costruito nel XIII secolo dai Signori di Verona sulla sommità della collina per poter controllare il corso fluviale del Mincio che delimitava il confine fra il Sacro Romano-Germanico e il Marchesato di Tuscia

Borghetto sul Mincio

Malcesine sul Lago di Garda: borgo pittoresco e romantico

Malcesine sul Lago di Garda è un antico borgo circondato dal Castello Scaligero e da suggestivi vicoli ciottolati che evocano un’atmosfera arcaica e romantica. Immersa nei rigogliosi oliveti, nella distesa imponente dell’acqua baciata dal sole con il Monte Baldo e i suoi emozionanti paesaggi è perfetta per gli appassionati dello sport che possono praticare windsurf, sci nautico, immersioni ma anche trekking, arrampicata e mountain bike. Malcesine è un vero incanto, un inestimabile tesoro da perseverare. Un luogo che amo moltissimo con i suoi scorci e i colori intensi che la natura regala

Borghetto sul Mincio

Cosa vedere a Peschiera del Garda: la localitá più fiorita

Peschiera del Garda, denominata in antichità “Arilica”, è una cittadina pittoresca, adornata da stuoli colorati di gerani che abbelliscono ogni piccolo angolo tanto da essere gratificata come Comune Fiorito d’Italia.  E’ circondata da canali e un’alta cinta muraria pentagonale, costruita dalla Repubblica di Venezia nel 1500 modificando così il percorso del fiume Mincio che era fondamentale nelle rotte commerciali. Molto amata dai turisti che ogni anno animano e vivacizzano questa luogo magico,  grazie al suo clima mite e alla sua conformazione agevola e promuove attività sportive e passeggiate immerse nella natura