Italia, Viaggi

Il Vittoriale degli Italiani: casa del poeta Gabriele D’Annunzio

Il Vittoriale degli italiani è la casa-museo di Gabriele d’Annunzio dove sono conservati  oggetti importanti, libri rari, ricordi, momenti della sua straordinaria vita. L’incantevole residenza apparteneva fino al 1918 al tedesco Henrich Thode che visse con la moglie Daniela Von Bulov, nipote di Franz Liszt, il famoso pianista. A causa della guerra furono obbligati a fuggire e a venderla al Poeta. Ristrutturata dall’architetto Maroni, il Vate ci abitò dal 1921 al 1938 dove trascorse gli ultimi suoi anni lontano dai rumori della guerra.  Si affaccia sul Lago di Garda a Gardone Riviera e gode di una vista ineguagliabile. A tal proposito, un suo verso cita: