Castelli

Castello Bonoris a Montichiari

Il Castello di Bonoris a Montichiari, si eleva sul colle di San Pancrazio, in provincia di Brescia. Costruito nel XIX secolo da una rocca dei barbari in rovina, conobbe il suo splendore grazie al Conte Gaetano Vittorio Bonoris che la trasformò in un’incantevole dimora dove trascorrere l’estate

Italia

Isola di Burano a Venezia: arcobaleno di case e merletti

Burano è un’isola di circa 2600 abitanti che assieme a Torcello e Murano sorgono nella Laguna di Venezia. Il suo nome deriva dalla zona di Altino, vecchio insediamento veneto, precisamente dalla Porta Boreana, perché sita nel lato nord-orientale dove la Bora soffia. Spettacolare l’effetto ottico dei colori vivaci delle abitazioni che hanno ispirato tantissimi artisti come Remigio Barbaro, Baldassare Galuppi e Umberto Moggioli. Degno di nota è l’importante tradizione del merletto nata nel XV secolo

romania, Viaggi

Come arrivare al Castello di Dracula da Bucarest

Il Castello di Dracula si trova nel villaggio di Bran, nella regione della Transilvania, inerpicato su una parete rocciosa fra un fitto bosco. Ricco di fascino e segreti, fu reso memorabile dallo scrittore inglese Bram Stoker, che nonostante non lo avesse mai visto, lo riportò nel suo famoso romanzo. Attraverso gli anni ebbe grande notorietà e fama a tal punto da trasformarsi in una delle mete più richieste della Romania. Uno dei suoi passi cita:

….era buio e non si udiva nemmeno un rumore, persino le ombre scure sotto la luna piena sembravano gravide di silenzio e mistero

romania, Viaggi

Mangiare bene a Bucarest: specialità della Romania

La cucina romena è composta da piatti saporiti con gusti decisi,  influenzati dalle pietanze turche ed ungheresi  a base di zuppe, minestre come la ciorba de perisoare (con la carne) o ciorba de fasole (con i fagioli). I secondi  dominano le tavole dei bucarestini come il stinco di maiale, ciolan afumat, oppure le sarmale involtini di carne ricoperti da cavolo o verza e mici polpette con mostarda. Se invece siete amanti dei dolci non perdetevi la papanasi con ricotta panna e marmellata o i covrigi che sono delle ciambelline di pane. Il tutto accompagnato da Tuica, un distillato di uva e prugne

romania, Viaggi

Viaggio a Bucarest: la piccola Parigi

Nella regione della Valacchia, sul fiume Dambovita, in Romania, nasce Bucarest. Una leggenda narra che fu fondata da Bucur, un pastore, solito incantare la gente con il suono del suo Nai (flauto). Durante uno dei suoi spostamenti, ammaliato dal posto, volle erigere una città. Si racconta ancora, del suo vino, talmente delizioso che gli abitanti chiamarono il paese proprio con il suo nome. Diversamente risulta, da documenti del 1459, che fu il sovrano Vlad III Tepes a sviluppare ed ingrandire Bucarest, consolidando la sua potenza, con fortificazioni militari ed un’elegante residenza

Italia, Viaggi

Street Food Verona: mangiare economico

Negli ultimi anni lo street food ha preso piede in modo predominante a Verona, complici le nuove tendenze ma anche lo stile di vita veloce e frenetico che porta ad avere poco tempo per un pranzo vero e proprio. Il “cibo da strada” qui proposto è alimento di qualità, preparato con ingredienti sani e autentici, legati alla tradizione e con un tocco di creatività. Tutto decisamente low cost rispetto a un pasto servito a tavola. Scopriamo assieme i migliori del centro città

Natura

Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio: uno dei più belli d’Europa

Il Giardino Sigurtà è un bellissimo parco di 600.000 m2 di verde, ubicato nella provincia di Verona, a Valeggio sul Mincio. Accoglie straordinarie bellezze come un milione di tulipani colorati che fioriscono tra marzo ed aprile, rose e narcisi nel mese di maggio ma anche piante acquatiche dove spiccano ninfee, giacinti, e poi ancora diciotto laghetti e bossi ovvero cespugli usati come arte topiaria. Oltre a queste meraviglie sorgono templi neogotici come il Castelletto, luogo di ritrovo per scienziati come A. Fleming, premio nobel per la Penicillina e la grotta Votiva. Un posto unico dove trascorrere momenti piacevoli immersi nella natura più viva, passeggiando a piedi scalzi, inebriandosi del profumo dei fiori e assaporare ogni istante